French press

cannelloni della nonna light
Febbraio 8, 2017
sovrallenamento sfatiamo il mito
Febbraio 8, 2017

bilanciereFrench press

 

Si sente un enorme carico di lavoro sul gomito e sulle spalle fino a quando non si ha una giusta esecuzione.

Io per primo ho sempre odiato questo esercizio perché sentivo lavorare molto l’articolazione ma il tricipite come se non ci fosse, questo perché no avevo una corretta esecuzione.

Un buon modo di sentire il tricipite lavorare e avere un buon french press è innanzitutto partire con un peso molto sostenibile, così da poter fare molte più ripetizioni senza sovraccaricare il tricipite affinchè lo si senta lavorare mantenendo una concentrazione stabile su di esso.

Partiremo sempre con il bilanciere al di sopra della fronte tenendo i gomiti alla larghezza naturale delle spalle compiendo il movimento di discesa fino ad arrivare con il gomito quasi del tutto piegato, per intenderci fino dietro alla nuca, per poi risalire concentrandosi sul muscolo tricipite senza caricare le spalle, per questo motivo per tutta l’esecuzione terremo le scapole leggermente addotte.

In questo modo potremmo andare ad allungare e a contrarre il muscolo in tutto il suo movimento senza andare a discapito di articolazioni e muscoli che non avremmo dovuto coinvolgere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *