sovrallenamento sfatiamo il mito

French press
Febbraio 8, 2017
pasta al pesto di rucola low fat
Febbraio 8, 2017

sforzo fatica

RECUPERO E SOVRALLENAMENTO SFATIAMO IL MITO

 

 

Considerando le innumerevoli dinamiche date da, fattori genetici, età, tipologia di allenamento ecc. non possiamo con precisione determinare una regola ben precisa, tuttavia una regola per tutti esiste : Non avere paura di allenarsi.

Il famoso format un giorno di allenamento un giorno di recupero ha ormai passato l’età pensionabile, tanto quanto il suo fratello maggiore sovrallenamento.

Se di comuni mortali si parla arrivare ad uno stato di sovrallenamento è praticamente impossibile, dovremmo allenarci di continuo per ore tutti i giorni per un periodo protratto nel tempo ma fate bene attenzione;

Chi di sport ci vive e ne ha fatto un lavoro avrà a seguito preparatori e tecnici che gestiscono in maniera maniacale i protocolli di lavoro , di conseguenza insorgere nel sovrallenamento sarà al quanto difficile, molto più facile incorrere nel sovrallenamento per i principianti che con la smania di migliorare le proprie performance seguendo dei protocolli caserecci consigliati dal cugino dell’amico del cugino si allenano tutti i giorni domenica compresa pensando che ‘’ più mi alleno, meglio è’’, vero ma seguendo delle basi logiche.

Tornando al vecchio format un giorno di allenamento, un giorno di recupero possiamo tenerlo in considerazione ma non usarlo come una scusa per allenarci meno.

Morale: se volete allenarvi allenatevi anche tutti i giorni, ma sempre e comunque con logica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *