Come gestire le feste natalizie

Dieta Paleo
Dicembre 20, 2018
Sonno e alimentazione
Dicembre 20, 2018

Come gestire le feste natalizie

Chiariamo subito che stare a “stecchetto” durante il cenone della Vigilia o di Capodanno mentre amici e parenti si concedono prelibatezze di ogni tipo non avrebbe un gran senso. Tanto vale vivere con serenità questi momenti di convivialità, magari facendo semplicemente attenzione a non esagerare.

Ecco qualche consiglio pratico per il periodo delle festività:

  • I momenti di convivialità importanti meritano di essere vissuti senza pensare a cosa dovrei mangiare per nutrire al meglio il mio corpo. E’ tanto importante anche nutrire la mente e per farlo non c’è niente di meglio che un pranzo di famiglia o con amici, in totale spensieratezza.
  • I giorni festivi sono 3/4 in 2 settimane, quindi cercate di concedervi degli strappi alla regola solo in quelle giornate.
  • Cercate di non comprare tanti dolci, perché altrimenti è normale avere la voglia e la tentazione di mangiare panettone o pandoro tutti i giorni.
  • Accompagnate ogni pasto con una bella porzione di verdura cruda,
  • Evitiamo di arrivare affamati a pranzi o cene festivi, spesso scatta un meccanismo mentale per cui salto il pranzo così a cena potrò mangiare illimitatamente, ma questo ci porterà a mangiare senza riflettere, senza assaporare il cibo, così da sentirci male.
  • Nel pasto precedente o successivo a quello festivo, riducete le quantità, scegliete una porzione di pesce, carne bianca o uova biologiche con tanta verdura di stagione e un frutto; se proprio non avete fame successivamente alla festa bevete almeno una tisana o un infuso, che vi permettono di assumere acqua e di coccolarvi, comunque ASCOLTATEVI.
  • Ricordatevi di mangiare lentamente e di non portarvi via gli avanzi, non sprechiamo il cibo, ma possiamo sempre congelarlo, così da evitare che la nostra alimentazione sia più ricca del solito ancora per giorni e giorni.
  • Evitiamo il digestivo. E’ un nome del tutto forviante. Dopo tutti gli sfizi che ci siamo appena tolti questo possiamo evitarlo, no?
  • Camminate perché vi aiuta a gestire la digestione e a rilassarvi.

E ricordatevi il vero significato delle feste: un momento in cui la maggior parte di noi non lavora e può trascorrere del tempo prezioso con figli, famiglia, parenti e amici. È questo il bello del Natale, concentriamoci sui nostri affetti, iniziamo a distogliere l’attenzione dal cibo, questo è solo un piacevole contorno! Buone feste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *