Fate la colazione? No, non ho tempo

Le uova
Febbraio 21, 2019
Le proteine e gli “sportivi”
Marzo 25, 2019

Fate la colazione? No, non ho tempo

colazione con frutta

Avrete sentito dire mille volte che è importante fare colazione, sì è vero, ma è fondamentale che questa sia completa.

La colazione è associata, soprattutto nelle ore successive, ad un miglioramento dei processi di memorizzazione, dei livelli di attenzione e delle capacità risolutive di problemi matematici, sia nell’adulto che nel bambino. Quindi abituate i vostri figli a fare una buona colazione.

Pensate che chi salta abitualmente la prima colazione è maggiormente soggetto a sovrappeso, e coloro che assumono una percentuale maggiore di calorie a colazione hanno un indice di massa corporea più basso, e vanno incontro ad un aumento di peso più contenuto nei 5 anni successivi, rispetto a chi non la fa in modo adeguato.

Da cosa dovrebbe essere costituita una colazione bilanciata?

  • Fonti energetiche (carboidrati) di rapido utilizzo e a dismissione più lenta,
  • Proteine e grassi (aumentano durata e senso di sazietà e riducono l’indice glicemico dei carboidrati assunti).

Quanta energia riservare alla colazione? Dipende dalla persona, ma in generale l’energia introdotta con la colazione dovrebbe rappresentare il 15-25% del fabbisogno energetico giornaliero, fino al 30% se non fate gli spuntini.

Spesso mi chiedete se potete saltare la colazione e recuperare a pranzo: la colazione, se ci pensate, non è un pasto sostituibile, ma è il primo pasto che si consuma al mattino dopo il digiuno notturno.

Dolce o salata? È indifferente dipende dalla quantità di nutrienti assunti.

Eccovi qualche esempio di colazione salata: pane integrale o gallette con ricotta, pomodorini e olio extra vergine, oppure pane integrale con uovo e pomodorini, per una colazione dolce invece unite lo yogurt o il latte alla granola o a dei biscotti (di buona qualità) e frutta, oppure fate un porridge con frutta, fiocchi di avena e frutta secca o cioccolato fondente.

Ricordatevi che tutto va personalizzato ai propri fabbisogni!

Potete sempre decidere di svegliarvi 5 minuti prima per dedicare tempo alla vostra colazione e a voi stessi, ne avrete benefici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *